Trasporti in Italia

In Italia ci sono molti modi per andare da un posto all’altro. Molte persone hanno i propri mezzi di trasporto, come un’auto o una bicicletta. Altre persone usano i trasporti pubblici. Ecco alcuni dei modi per spostarsi in Italia.


Due ragazzi aspettano il tram

Trasporti privati

Ecco i tipi di trasporti privati più comuni in Italia:

Bicicletta

Usare la bicicletta funziona bene per brevi distanze. Se vivi in una piccola città o lavori vicino a casa tua, puoi fare la maggior parte di ciò che ti serve in bicicletta.

È possibile acquistare una bicicletta nuova o di seconda mano in grandi negozi di sport, in negozi di biciclette o su internet. Una bicicletta di seconda mano costa meno, ma assicurati che sia in buone condizioni.

  • È possibile comprare una nuova bicicletta da 100 a 200 euro.
  • È possibile comprare una bicicletta usata da 60 a 120 euro.

Ricordati di seguire le regole del traffico e usa il buon senso quando vai in bicicletta! In alcuni posti ci sono delle corsie speciali solo per le biciclette. Per sicurezza, rimani nelle piste ciclabili quando puoi. Se devi guidare nel traffico, fai attenzione alle auto e agli scooter: sono pericolosi e potrebbero non vederti sempre! Inoltre, acquista un lucchetto o una catena molto forte per la tua bicicletta in modo che nessuno lo rubi. Se possibile, metti una catena anche al sellino e alle ruote.

Scooter o motorino

Scooter o motorini sono molto utili se devi viaggiare per brevi o medie distanze. Perché sono piccoli, puoi parcheggiarli e attraversare il traffico più facilmente. I motorini costano molto meno delle macchine, delle moto e sono molto comuni nelle città italiane.

Puoi comprare nuovi scooter in negozi di motorini, motorini usati su internet o in negozi che riparano motorini. Assicurati che il motorino usato sia in buone condizioni.

  • È possibile comprare un nuovo scooter da 1.500 a 2.000 euro.
  • È possibile comprare uno scooter usato da 800 a 1.000 euro.

Moto

Una moto è simile a un motorino, ma molto più potente. Puoi andare più veloce e più lontano su una moto, ma è più pesante e più difficile da guidare.

È possibile comprare moto nuove o di seconda mano presso rivenditori di motocicli o trovare venditori privati online. Controlla sempre per assicurarti che una moto di seconda mano sia in buone condizioni prima di acquistarla. Potresti voler pagare un meccanico per controllarla.

  • È possibile comprare una nuova moto da 3.000 a 10.000 euro.
  • È possibile comprare una moto usata da 1.500 a 3.000

50cc car

La macchina 50cc (o minicar) sembra una macchina, ma è molto più piccola e ha molta meno potenza. È utile per chi viaggia per distanze brevi. Non è adatta a viaggi lunghi. Le macchine 50cc sono più sicure e confortevole dei motorini, e puoi trasportare più cose. Ti proteggono anche se c’è brutto tempo. Ma costano molto di più.

  • È possibile comprare una nuova macchina 50cc da 9.000 a 12.000 euro.
  • È possibile comprare una macchina 50cc usata da 4.000 a 6.000 euro.

Controlla che le macchine 50cc usate siano in buone condizioni. Potresti voler pagare un meccanico per controllare.

Macchina

Le macchine sono utili perché ti permettono di viaggiare per qualsiasi distanza. Sono il modo migliore per trasportare passeggeri e cose. Tuttavia, se vivi in una grande città e usi un’auto, potresti rimanere bloccato nel traffico spesso o avere problemi a trovare posti dove parcheggiare. Questi sono problemi comuni in Italia.

Molti concessionari di auto vendono sia macchine nuove che usate. Se desideri acquistare un’auto usata che hai trovato da un rivenditore, tramite un amico o online, assicurati di guidare l’auto e controllare che sia in buone condizioni prima di acquistarla. Potresti voler pagare un meccanico per controllare la macchina.

  • Una macchina nuova economica costa circa 10.000 euro.
  • Puoi trovare auto usate in buone condizioni da 6.000 a 10.000 euro.

Puoi anche trovare macchine più economiche, ma assicurati che non abbiano troppi problemi!

Trasporti pubblici

Ecco i tipi di trasporti pubblici che puoi trovare in Italia:

Autobus

L’autobus è un mezzo di trasporto pubblico disponibile in quasi tutte le città. In Italia molte persone prendono l’autobus per andare a scuola, al lavoro o per fare shopping. Se decidi di prendere un autobus, dovresti sapere queste cose:

  • Linea dell’autobus
    Ogni autobus segue un percorso prestabilito. Ogni percorso ha un numero che si trova sul bus. Puoi trovare le linee di autobus che ti servono online. Inserisci “autobus zona” e il nome della tua zona o città. Poi cerca “autobus linea” e il numero del bus che va dove devi andare.

  • Fermata dell’autobus
    Ogni autobus si ferma nel posto chiamato fermata dell’ autobus. Devi aspettare l’autobus alla fermata dell’autobus. Puoi trovare le fermate perché hanno un cartello con il nome della fermata. Il nome della fermata è anche annunciato a voce o scritto su uno schermo all’interno del bus. Non è possibile salire e scendere dall’autobus tra una fermata e l’altra. Se per errore non riesci a scendere alla tua fermata, devi aspettare la fermata dopo.

  • Orario dell’autobus
    Ogni linea di autobus ha un orario. L’orario ti informa sull’ora in cui un autobus dovrebbe arrivare ad ogni fermata. È possibile trovare l’orario su un cartello alla fermata dell’autobus o sul sito web del servizio di autobus. A volte l’autobus arriva in ritardo e devi aspettare. Se l’autobus è molto in ritardo e non puoi aspettare, dovrai trovare un altro modo per arrivare dove devi andare.  

  • Biglietti
    Devi comprare un biglietto per viaggiare sull’autobus. Di solito puoi comprare i biglietti per l’autobus in alcune tabaccherie, agli sportelli delle grandi stazioni degli autobus, o inviando un sms con il tuo cellulare. Quando sali sull’autobus devi “timbrare” il biglietto. Si timbra il biglietto usando una macchina all’interno del bus. La macchina per timbrare sembra una scatola con un posto per inserire il biglietto. Guarda le altre persone per capire come fare o chiedi a qualcuno di aiutarti. Per chiedere aiuto, dì “scusi, mi può aiutare a timbrare il biglietto?”  

  • Controllore
    Accertati sempre di avere un biglietto e di timbrarlo! Ci può essere una persona che controlla i biglietti (il controllore) sul tuo autobus. Se il controllore ti trova senza il biglietto timbrato, dovrai pagare una multa.

  • Scendere dall’autobus
    Quando sei sull’autobus e senti o leggi il nome della tua fermata, premi uno qualsiasi dei pulsanti sui pali all’interno del bus. Questo fa capire all’autista che vuoi scendere alla fermata successiva. Premi il pulsante una sola volta.

Pullman

I pullman sono autobus che percorrono lunghe distanze, come da una città all’altra. Non passano tanto spesso quanto gli autobus: è necessario avere l’orario ed essere puntuali in modo da non aspettare a lungo. Hai bisogno di un biglietto per viaggiare sul pullman. Puoi acquistare il biglietto in alcune tabaccherie o sul pullman direttamente, ma il prezzo è più alto sul pullman. Devi timbrare il biglietto quando sali sul pullman.

Tram

Il tram è come un autobus, ma è molto più veloce. Solitamente è in tempo perché si muove su binari. Troverete i tram in molte città italiane. Avrai bisogno di un biglietto per andare in tram. È possibile acquistare il biglietto presso le macchine alle fermate del tram o in tabaccheria.

Metropolitana

La metropolitana è un sistema ferroviario locale che si trova in grandi città italiane, tra cui Roma, Milano, Torino e Napoli. Questi treni sono per lo più in tunnel sotterranei. Sono molto veloci, di solito in orario, e si fermano in molte stazioni. Puoi comprare un biglietto per la metropolitana in qualsiasi stazione della metropolitana.

Treno

Il treno è un modo utile per percorrere medie e lunghe distanze. In Italia ci sono sia treni regionali che treni a lunga percorrenza (ad alta velocità). I treni regionali sono più lenti dei treni a lunga percorrenza, ma il biglietto ferroviario regionale è generalmente meno costoso. È possibile acquistare un biglietto del treno dalle macchine nelle stazioni o online sul sito web delle ferrovie.

Taxi

Un taxi è un’auto privata che ti porterà da qualche parte a pagamento. I taxi sono molto costosi rispetto ad altri mezzi di trasporto pubblico. Il costo di una corsa in taxi dipende da quanto lontano vai. Puoi trovare taxi fuori dalle stazioni ferroviarie, dagli hotel e nei posti di attesa dei taxi. Puoi anche chiamare una compagnia di taxi nella tua città e richiedere un taxi.

Abbonamenti

Gli abbonamenti sono biglietti che durano per un periodo di tempo. Sono costosi, ma ti faranno risparmiare un sacco di soldi se utilizzi il trasporto pubblico quasi tutti i giorni. Ad esempio, se utilizzi l’autobus ogni giorno, puoi acquistare un abbonamento per autobus che consente di prendere tutti gli autobus che vuoi per un prezzo mensile. Puoi comprare anche l’abbonamento per i pullman, per la metropolitana e per i treni. Gli abbonamenti sono validi per un mese, diversi mesi o un anno.

Hai bisogno di più informazioni?

Ecco alcune parole utili in italiano che ti aiuteranno se vuoi fare ricerche sui trasporti su internet:

  • “Mezzi pubblici a …”
  • “Indicazioni per …”

Ricordati di aggiungere il nome del tuo paese o della tua città!