Leggi italiane

Le Nazioni Unite riconoscono la protezione alle persone che lasciano il loro paese a causa di guerre, violenze o disastri naturali. In Italia la protezione internazionale è di due tipi: lo status di rifugiato e la protezione sussidiaria. Ci sono poi dei casi in cui puoi ottenere altri tipi di protezione. In questa sezione ti spieghiamo che cosa significa e come puoi fare richiesta secondo la legge italiana.

Come fare il ricongiungimento familiare

Se sei un cittadino di un paese extracomunitario e hai la carta di soggiorno (permesso di soggiorno UE per soggiornanti…

Scopri di più >
Uomo che passeggia

La protezione internazionale

Ogni anno molte persone fuggono dal loro paese perché subiscono persecuzioni o hanno paura di subirle. Le persecuzioni avvengono per…

Scopri di più >
Corte di Cassazione

La protezione internazionale: esito negativo e ricorso

Il ricorso è una pratica per chiedere la modifica di una decisione del tribunale civile. Se hai fatto richiesta di…

Scopri di più >
Questura

Come fare la richiesta di protezione internazionale

Presenta la richiesta di protezione internazionale appena possibile alla polizia di frontiera, quando entri in Italia, oppure alla Questura, se…

Scopri di più >
Lettera

La Commissione territoriale e l’intervista

La tua richiesta di protezione internazionale sarà esaminata da una commissione speciale, che si chiama Commissione Territoriale per il Riconoscimento…

Scopri di più >

Vuoi ricevere aggiornamenti sui nostri servizi e le informazioni disponibili?

Iscriviti alla nostra newsletter ed entra a far parte della Community di ItaliaHello!