Cos’è ItaliaHello?

  • ItaliaHello è un sito creato apposta per immigrati, richiedenti asilo e rifugiati in Italia. Il nostro obiettivo è raccogliere in un unico luogo tutte le informazioni di cui hai bisogno per costruire una nuova vita per te e per la tua famiglia.
  • Anche se ItaliaHello non offre assistenza in persona, ti aiutiamo a trovare le fonti di supporto presenti sul territorio rendendo più facile per te capire ciò che è disponibile e come sfruttare queste risorse.
  • Il contenuto di questo sito è stato rivisto da immigrati per assicurarci che sia utile. Tutti i nostri materiali sono scritti in linguaggio semplice in caso tu stia imparando l’italiano come seconda lingua o tua abbia fatto solo pochi anni di scuola.
  • Abbiamo già la maggior parte del nostro materiale tradotto in inglese, francese e arabo (e stiamo lavorando per tigrino e altre lingue). Le traduzioni saranno disponibili presto.
  • Hai bisogno solo dell’accesso a internet per usare il nostro sito ogni volta e ovunque hai bisogno di informazioni. Il nostro materiale è creato per essere facile da leggere sul computer, tablet o sul telefono cellulare.
  • L’idea di ItaliaHello proviene dal nostro sito americano, USAHello.org. Negli Stati Uniti abbiamo centinaia di migliaia di nuovi arrivati che utilizzano il nostro sito da tutto il paese e che ci dicono quanto sia utile. Speriamo che ItaliaHello fornisca lo stesso aiuto anche qua in Italia.
  • ItaliaHello è appena agli inizi. Aggiungeremo presto molte più risorse e traduzioni, quindi, se vuoi, torna spesso sul nostro sito. E facci sapere quali altre informazioni ti sarebbero utili scrivendoci a info@italiahello.it. Ci piace sentire i nostri utenti!

Perché ItaliaHello è completamente gratuito?

  • ItaliaHello è una no-profit o non-profit. Una non-profit è un’organizzazione che fa un lavoro utile alla società senza guadagnare denaro da questo lavoro. Il denaro necessario a supportare il lavoro di ItaliaHello viene dai donatori.
  • I nostri donatori sono fondazioni filantropiche e persone che vogliono aiutare i nuovi arrivati in Italia. ItaliaHello non è controllato da, o affiliato a nessun governo o chiesa.

Devo darvi qualche informazione personale per usare ItaliaHello?

  • Non devi darci i tuoi dati personali per utilizzare ItaliaHello.
  • Ma se sei interessato a ricevere la newsletter, devi registrarti usando il tuo indirizzo email. Non condivideremo il tuo indirizzo email con nessuno. Lo useremo soltanto per inviarti informazioni sul nostro lavoro.
  • Rispettiamo le leggi europee sulla privacy dei dati e faremo sempre tutto il possibile per proteggere la tua privacy e la tua sicurezza personale.

Quali risorse offre ItaliaHello?

  • ItaliaHello ha molte pagine di informazione gratuita e altre che verranno aggiunte ogni mese.
  • Ti aiuteremo a capire cose importanti dell’Italia, tra cui:
    • La cultura
    • Il sistema scolastico
    • Come cercare e fare domanda di lavoro
    • Risorse online per imparare l’italiano
    • Come ottenere una patente di guida
    • Quali sono i tuoi diritti
    • E molto altro!

Per chi è ItaliaHello?

  • Chiunque può utilizzare le informazioni gratuite su ItaliaHello, che tu sia nuovo in Italia o che sia qua da molto tempo. Diciamo che il nostro sito è per “nuovi arrivati” perché questo nome rappresenta molte persone che non sono nate in Italia: include rifugiati, richiedenti asilo e immigrati provenienti da tutto il mondo. Ma tutti sono i benvenuti!

Come avete deciso quali parole usare?

  • Per descrivere i nostri utenti usiamo le parole migrante, immigrato, straniero, nuovo arrivato (molto usato in inglese), richiedente asilo e rifugiato. Riconosciamo che nessuna di queste parole è perfetta e ci scusiamo se pensi che la parola o le parole che utilizziamo non ti rappresentano in maniera adeguata. Inoltre, siamo molto dispiaciuti per le associazioni sociali e politiche che hanno tante di queste parole adesso. ItaliaHello è per TUTTI.
  • In italiano, abbiamo scelto di utilizzare la versione maschile singolare delle parole (ad esempio figlio, amico, ecc.) per motivi pratici. Ma, non crediamo che la versione maschile di una parola sia più importante di quella femminile. Infatti, volevamo includere la versione femminile delle parole (ad esempio figlio / figlia, amico / amica, ecc.) ma ciò avrebbe reso le nostre informazioni più difficili da leggere.

Chi ha creato ItaliaHello?

  • Il nostro consiglio di amministrazione e staff includono italiani, americani e immigrati di prima e seconda generazione in Italia e America. I nostri programmi sono stati sviluppati con e sono costantemente migliorati attraverso l’aiuto delle comunità dei nuovi arrivati.
  • Il lavoro di ItaliaHello si basa sulla convinzione che le informazioni giuste ed accurate siano la chiave per un’integrazione effettiva e che i nuovi arrivati siano i migliori avvocati di loro stessi. Crediamo anche che quando i nuovi arrivati si realizzano personalmente e professionalmente, le nostre comunità e le nostre economie si rafforzino; tutti ne beneficiano.

Come posso supportare ItaliaHello?

  • Grazie per il tuo interesse a supportare ItaliaHello. Se vuoi fare una donazione puoi andare nella nostra sezione per i sostenitori. Presto ci saranno nuove idee su come puoi supportare i nuovi arrivati in Italia e il nostro lavoro!

Sostieni il nostro lavoro

Contattaci