Shock culturale

Mentre ti adatti ad una cultura nuova, passerai momenti in cui ti senti diverso. Uno di questi momenti si chiama “shock culturale”. Comprendere lo shock culturale renderà più facile per te superare questo momento difficile.


due ragazzi giovani che parlano tra di loro

Ecco più informazioni su shock culturale.

La fase della luna di miele

Quando arrivi per la prima volta in Italia, potresti sentirti felice ed eccitato. Potresti avere molti obiettivi e idee per quello che ti accadrà nella tua nuova vita. Forse hai aspettato molto tempo prima di arrivare in Italia. Le persone potrebbero averti detto grandi cose sulla vita in Italia. Ti aspetti che presto avrai un lavoro, una casa e che imparerai l’italiano. Forse sei agitato, ma non vedi l’ora di vivere tutte le cose nuove in Italia.

La fase di shock culturale

Durante questo periodo, potresti iniziare a sentirti irritato e triste. Potresti iniziare a sentirti arrabbiato. Potresti essere spaventato e ad avere molta nostalgia tuo paese d’origine. Se non parli italiano, la fase di shock culturale può durare a lungo. Per aiutarti in questo periodo, dovresti cercare di incontrare altre persone della tua cultura e cercare negozi che vendono il tuo cibo tradizionale.

I sintomi dello shock culturale includono:

  • Impotenza
  • Tristezza
  • Pensare che tutto sia sporco
  • Sensazione di paura
  • Rabbia
  • Noia
  • Sonnolenza

Potresti iniziare a pensare che la cultura Italiana sia terribile o che non ti piaccia nulla dell’Italia. Devi sapere, però, che queste sensazioni sono comuni a tutte le persone in culture nuove. Questo momento passerà. Se non superi questa fase, e rimani ancora triste e disorientato, potresti aver bisogno di aiuto. Dovresti parlare con un operatore sociale o con qualcuno che può aiutarti. Come migrante, hai attraversato molte situazioni difficili ed è normale aver bisogno di ulteriore aiuto.

La fase di adattamento

Dopo un po’ di tempo, avrai superato la fase di shock culturale e inizierai ad abituarti alla vita in Italia. Inizierai a capire come sarà la tua vita in Italia. Potresti decidere di accettare un lavoro pagato poco per aiutare la tua famiglia. Inizierai a imparare l’italiano e ad avere una routine. La tua vita inizierà a sembrarti normale.

Durante questa fase, i tuoi figli potrebbero adattarsi alla vita in Italia più rapidamente di te. Questo è normale. Si devono adattare alla loro velocità, e puoi aiutarli a rimanere in contatto con la vostra cultura di origine.

La fase di integrazione

Questa è la fase finale del processo di adattamento a una nuova cultura. Durante questo periodo inizierai a sentirti a casa in Italia. Inizierai a sentire che questo posto ti appartiene. Adesso senti che puoi mescolare parti della cultura Italiana con parti della tua cultura. Potranno esserci cose che ti piacciono veramente dell’Italia e cose che davvero apprezzi del tuo paese d’origine. Sarai capace di organizzare la tua vita quotidiana in Italia molto più facilmente. Probabilmente avrai degli amici italiani e degli anche amici che vengono dal tuo e da altri paesi.